Alberto Vettori

ALBERTO VETTORI

BIOGRAFIA

Vive e lavora a Parma. Si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Bologna. La sua ricerca pittorica lo conduce a ricercare i significati nascosti e reconditi dei materiali su cui lavora.

I passaggi di stratificazioni e velature si sovrappongono ai segni e a pigmenti oleosi, elaborando una poetica fondata su relazioni tra minime percezioni, “memoria dell’attimo”.

Progetta allestimenti ed interventi in luoghi e in contesti inediti: ha esposto in fabbriche dismesse, parchi, edifici storici, dimore private.

OPERA

Titolo opera: “Natura sembiante” 2020

Materiali: 2 lastre metalliche, specchi, smalti

Misure: m. 200×50 cm. = 4 m. totali x50 cm.

L’opera sul canale è costituita da due lastre metalliche rettangolari. Poste sull’argine orizzontalmente, riflettono nel loro interno, con due specchi sagomati a forma di asse di legno, la metamorfosi dei cicli della natura circostante.

Le mutazioni luminose interagiscono sui segni pittorici presenti nell’opera, l’osservazione reagisce in un continuo cambiamento temporale di sovrapposizioni: una presenza apparente e mutante che ha origine dall’esterno. La riflettenza accoglie una narrazione continua, scorrimento del “tempo dissimile” lungo il canale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi